Regolamento Progetto “Diffusione della KBC”

Il CKBG è un’associazione che promuove lo scambio di idee e di collaborazione tra ricercatori e insegnanti che sono accomunati dall’interesse per le tecnologie didattiche. L’identità dell’associazione si è sviluppata a partire dall’adesione all’approccio della Knowledge Building Community (Scardamalia e Bereiter, 1999) e, aprendosi anche ad altri approcci, ha abbracciato via via metodi e risorse che fanno riferimento ad un più ampio spettro di attività che tendono alla diffusione di una cultura della formazione basata su un approccio di Collaborative Knowledge Building.
L’associazione offre ai suoi soci uno spazio di discussione su problemi di ricerca e di applicazione inerenti le nuove tecnologie nell’ambito della formazione, consente di creare sinergie e collaborazioni di ricerca tra i diversi partecipanti, nonché confronto e collaborazione con altre comunità dello stesso tipo e si propone di creare strumenti a supporto della didattica a diversi livelli, da quello della scuola di base a quello universitario.
L’obiettivo è di favorire la diffusione di una cultura educativa basata sulla collaborazione, sulla costruzione dell’identità professionale e personale dei formandi e sulla costruzione di comunità di apprendimento efficaci. L’uso delle tecnologie, come fonte e sostegno di processi cognitivi, relazionali ed identitari, è uno dei cardini del presente progetto.
In tale direzione, l’associazione offre ai soci interessati la possibilità di utilizzare le proprie competenze per introdurre, in contesti scolastici e professionali, interventi di formazione e consulenza basati su metodologie didattiche e tecnologie innovative coerenti con le linee teorico-metodologiche del CKBG. Il fine ultimo è di favorire un’integrazione continua tra ricerca accademica, relativa ai temi della Knowledge Building Community, e pratiche scolastiche e aziendali.
Il CKBG offre ai soci che intendano partecipare al progetto un insieme di servizi: analisi delle competenze nell’ambito delle metodologie della Knowledge Building Community (KBC); costruzione di curricula personali digitali; supporto scientifico nella progettazione di interventi di formazione e/o di consulenza; altre attività di diffusione del progetto sul territorio nazionale.
Il seguente regolamento si propone di fornire una guida all’utilizzo del servizio “Progetto Diffusione della KBC”.

Regolamento
Il socio che intende proporre o al quale viene richiesto un intervento, sulla scorta della sua partecipazione al progetto “Diffusione della KBC”, si impegnerà a scrivere un abstract progettuale di max 500 parole contenente le seguenti informazioni:

  • Tipo di intervento (formazione, progettazione, tutorato/affiancamento o valutazione/monitoraggio)
  • Obiettivi dell’intervento (quali bisogni dell’utente si vogliono soddisfare? come sono connessi agli obiettivi generali del CKBG?)
  • Tipo di utenza previsto (scuola o azienda o altro, specificare età o ruolo degli utenti finali)
  • Descrizione dell’intervento (obiettivi specifici, metodologie utilizzate, fasi e tempi di attuazione e di conclusione, risultati attesi).

L’abstract progettuale dovrà essere presentato al Comitato Esecutivo dell’associazione CKBG (nella persona del Presidente Stefania Manca – manca@itd.cnr.it) almeno 10 giorni prima dell’inizio dell’intervento per sottoporlo a valutazione scientifica.
Il CE avrà facoltà di chiedere modifiche del progetto o di non approvarlo. Nel primo caso, il progetto dovrà essere ripresentato per la procedura di valutazione. Nel secondo caso, il socio proponente potrà ripresentare ulteriori progetti. Il CE si impegnerà comunque a fornire indicazioni per il miglioramento del progetto.

Il socio si impegna a comunicare la conclusione dell’intervento e a presentare nel più breve tempo possibile:
1) una relazione dettagliata del lavoro svolto e degli obiettivi raggiunti;
2 )una relazione nella quale il responsabile della struttura, in cui è stato svolto l’intervento, commenti la qualità del lavoro anche rispetto alla soddisfazione delle aspettative dell’utente finale.

La responsabilità degli interventi non è in nessun caso a carico del CKBG ma del singolo proponente del progetto.
Il CKBG non si assume nessuna responsabilità nel caso di un eventuale riscontro economico del progetto.
Il CKBG avrà facoltà di mettere i progetti già approvati a disposizione di tutti i soci nella piattaforma Knowledge Forum e di darne breve descrizione nel sito www.ckbg.org.

    Leave a comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    *
    Per evitare lo Spam, ti chiediamo di scrivere nella casella il risultato dell'operazione. Se non viene visualizzata l'operazione, clicca sull'immagine per sentirne il suono.
    Click to hear an audio file of the anti-spam equation